fbpx
Marco Perra, membo del Team Top1Percent

@Top1Percent

L’importanza del coaching in un progetto di Staking

Un progetto di staking coaching è un’ottima opportunità per qualunque poker player che voglia crescere e aspira a scalare i vari livelli senza però doversi preoccupare di investire capitali iniziali per il bankroll o le lezioni. Se l’ambizione è quella di continuare a crescere o anche solo rimanere competitivo ai livelli che contano, avere un servizio di coaching abbinato allo staking su cui poter contare è essenziale per un giocatore di poker.

Perché mi serve un poker coach?

Il poker, in particolar modo il Texas Hold’Em, è un gioco estremamente competitivo e in continua evoluzione. Rimanere aggiornati sulle nuove teorie e continuare a migliorare la propria tecnica è una delle priorità assolute di un giocatore.

Ci sono molti modi per studiare il poker: con l’aiuto di software specifici (tacker e solver), confrontandosi con altri poker player, acquistando corsi on-line o seguendo i migliori streamer sulla piazza ad esempio.

La maniera più efficiente resta però il coaching, una serie di lezioni con un insegnante-giocatore preparato che può far facilmente emergere i punti forti e i punti deboli del coachato e impostare un percorso di studi tessuto su misura per lo studente. 

Il coaching rispetto ad altri metodi di studio è l’unico che può tracciare un percorso di crescita strutturato, organizzato e sempre al passo con i tempi e gli sviluppi della strategia pokeristica.

Coaching + staking = successo!

Abbiamo capito che il coaching è un’occasione da non lasciarsi scappare, “Ma cosa ha a che fare con lo staking?” Potresti chiederti.

Staking e coaching sono strade che spesso procedono di pari passo per molte ragioni che adesso andremo a spiegare, e si rivelano essere sempre un’accoppiata win-win da cui sia staker che stakato ottengono grandi benefici.

Per lo stakato un percorso di staking senza coaching non avrà mai le stesse potenzialità di crescita, e cercare un coach privato è tendenzialmente molto costoso.

(La spiegazione è abbastanza intuitiva: i guadagni del giocatore aumenteranno giocando a livelli più alti grazie alla preparazione tecnica. Per lo staker è altrettanto vantaggioso che il player giochi e vinca a livelli più alti, e avrà tutto l’interesse a curare la sua formazione mettendo a disposizione coach professionisti. Per questo noi di Top1percent vincoliamo lo staking a un percorso di coaching incluso.).

Inoltre, l’allievo non dovrà preoccuparsi di nulla, perché sarà un’unica struttura a gestire l’aspetto finanziario e quello tecnico. Lo stakato potrà pensare solo a giocare (e studiare) con maggiore serenità e sicurezza.

Trovare il coach adatto non è elementare come può sembrare. Si rischia di trovare un insegnante senza un adeguato livello di preparazione, inaffidabile, incompatibile o che non abbia a cuore i nostri risultati, e contattando i coach più rinomati, ovviamente ci si potrà aspettare di pagare di più.

Con una struttura di staking-coaching come Top1percent, saremo nelle mani di professionisti affidabili selezionati direttamente dalla scuola. Una fonte d’insegnamento diretta e accessibile inclusa nel progetto di staking!

Un elemento che chiarisce più di qualunque altro l’interesse comune è che un coach ricompensato in profit ai tavoli, avrà più interesse a fornire una preparazione impeccabile, mentre i coach pagati all’ora a volte, purtroppo, possono trarre profitto dal “perdere tempo”, rallentando la crescita del giocatore e aumentando i costi.

Come parte di una struttura di staking e coaching, i coach avranno anche il ruolo di valutare il gioco dello stakato da un punto di vista qualitativo (e non di risultati) decidendo la direzione da prendere con il percorso di staking in maniera lungimirante.

Questo significa che i successi e gli insuccessi nel breve termine non saranno rilevanti, e quando un coach riterrà il giocatore abbastanza preparato, si potrà passare al level up. Anche in periodi di bad run.

Come entrare in Top1Percent

Se sei interessato a un percorso come quello appena descritto, invia la tua candidatura attraverso il nostro form, avrai modo di fare una chiacchierata con il coach responsabile della disciplina da te scelta e valutare insieme il percorso a te più congeniale.

Top1Percent

Puntiamo sul valore

© Top1Percent Lug 21, 2024 Tutti i diritti riservati

Chi siamo

La scuola di poker che ti mette a disposizione tutti gli strumenti per iniziare il tuo percorso verso il professionismo.

Pagine Utili

Home

Lo staking

Rakeback

Team